martedì 11 settembre 2012

Stazione Baratto -  Dove le cose scambiano destinazione

Sabato 22 settembre
in Piazzale dei Tigli dalle 9.00 alle 16.00 a Fiumicello


Stazione Baratto è un mercato del baratto. Nasce dal desiderio di attribuire alle cose e non solo, un valore che prescinde da quello economico, ma che è legato al suo valore d'uso e al suo potenziale emotivo. Le cose qui mutano destinazione e invece di raggiungere l'immondizia o il fondo dell'armadio arrivano dove altri occhi le rivedono.

Chiamiamo allora in piazza chiunque abbia una cosa, un mestiere, un servizio da scambiare.

> Gli abiti con i piatti, 
> le lenzuola con i cd, 
> i giochi con le marmellate, 
> i libri con le bici, 
> come pure l'imbianchino con le mele 
> o il grafico con le pere!

Ogni scambio senza portafoglio è lecito se entrambi sono daccordo.
Troverete dei banchetti per le cose piccole (se vi va portatele in una valigia che ci sta bene!), e se pensate di scambiare il trattore... meglio portare la fotografia!

Ci sarà anche una cassetta per le offerte che saranno devolute in beneficenza. Coloro che non hanno nulla da scambiare, ma che vogliono ugualmente prendere qualcosa la potranno utilizzare facendo un'offerta.

E se invece barattate il vostro mestiere, allora scrivetelo su un messaggio da appendere nel nostro gazebo. Daremo anche al lavoro un nuovo valore d'uso!

Vi invitiamo a partecipare numerosi!

Nadia Zorzin
Associazione Voci di donne
335 6967583
Licenza Creative Commons
Questa opera di Kaleidoscienza è concessa in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 3.0 Unported.